Iscrizione dei cavalli sportivi al “Ruolo federale del cavallo” come “cavallo iscrizione temporanea”


I dettagli della nuova procedura

Una nuova procedura in vigore dal prossimo 1 marzo consentirà di iscrivere i cavalli sportivi a “ruolo federale del cavallo” come “cavallo sportivo iscrizione temporanea”.           
La Federazione prevede, infatti, la possibilità che un cavallo o pony possa prendere parte a manifestazioni sportive (sotto l’egida della FISE) fuori classifica per mezzo di una nuova particolare iscrizione detta “temporanea”, che deve essere effettuata prima della gara dal proprietario o detentore del cavallo, specificando solo numero di microchip, sesso, colore del mantello, la destinazione finale dell’animale NON Dpa (in riferimento all’art. 33 del Regolamento Generale). 

In questo modo il cavallo potrà partecipare al concorso con un nome provvisorio indicato come “Temporanea” più una sequenza numerica casuale (es. 1234) che consentirà iscrizione, partecipazione anonima e fuori classifica alla competizione, senza prevedere il pagamento di un doppio    importo per le iscrizioni.

L’iscrizione temporanea ha validità 60 giorni e può essere richiesta per un massimo di due volte nell’anno solare, anche non consecutive, ed è comunque valida fino al 31 dicembre dell’anno in cui è stata effettuata (anche qualora sia trascorso un termine inferiore a 60 giorni). Durante tale periodo, il cavallo o pony sarà coperto dalla polizza assicurativa FISE.

L’iscrizione temporanea prevede un costo di 100,00 euro.          
Per ulteriori informazioni contattare ced@fise.it